SERIE A. Alla LAZIO il derby capitolino, il MILAN perde in casa e il NAPOLI vola contro il GENOA

  | 11.11.2012 16:19 CET
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri

La Lazio si aggiudica il derby della Capitale. Il Napoli mostra gli attributi e conquista una vittoria incredibile sul campo del Genoa. Il Milan perde in casa contro la Fiorentina e adesso Allegri è davvero a rischio. Sono questi i risultati piu' eclatanti della 12esima giornata di Serie A, in attesa del match tra Atalanta e Inter di questa sera.

Il derby. La Roma perde la stracittadina per 3-2. Una sconfitta che pesa tantissimo per come è arrivata. I giallorossi, infatti, erano andati in vantaggio grazie a Lamela. Ottava rete in campionato. Ma da una punizione di Candreva e, soprattutto, da una papera incredibile di Goicoechea, scaturisce il pari della Lazio con Candreva. Passano alcuni minuti e ci pensa il solito Klose a portare i suoi in avanti. Poi arriva l'espulsione di De Rossi per una follia in area di rigore (pugno a Mauri). La Roma perde le staffe e proprio Mauri cala il tris. Ci pensa Pjanic a fissare il punteggio sul 3-2, ma il cielo sopra la Capitale si tinge di azzurro.

Rimonta favolosa del Napoli. Poker partenopeo contro il Genoa. Ancora una volta una rimonta per gli azzurri per riescono a portare a casa la vittoria per 4-2. Perde il Milan tra le mura amiche contro la Fiorentina. Tre a uno per i viola che mettono a serio rischio la panchina di Max Allegri. Pareggio pirotecnico. Si dividono la posta Chievo e Udinese protagoniste di un pareggio fantastico per 2-2. Il difensore bianconero Angella protagonista con una doppietta. Pari senza reti, invece, a Parma. Il Siena conquista un punto importante per la classifica.  Infine, una vittoria di misura per il Torino contro il Bologna: a segno D'Ambrosio.

LEGGI ANCHE

DE ROSSI espulso per un pugno a MAURI: ecco il VIDEO STRISCIONE RAZZISTA contro giocatore di colore: 6 arresti in InghilterraPALERMO-SAMPDORIA. Doppietta di Dybala: Gasperini è salvoPESCARA-JUVENTUS. Quagliarella mattatore: 1-6

Commenti