Serve cura per i gay, bufera su professore

di 19.01.2013 12:21 CET
Coppie gay
Coppie gay reuters.com

Gay non si nasce ma è una scelta e che quindi chi la pratica dovrebbe farsi curare. Parola di un professore di religione del liceo Foscarini di Venezia, durante una lezione e riportata su Facebook da uno studente. Una frase chiaramente omofoba che, in altri Paesi, suonerebbe come "i neri sono inferiori" o "gli ebrei se la sono cercata".

Immediate le prese di distanza della Rete degli Studenti Medi di Venezia-Mestre."L'unica cosa da curare è l'omofobia". "Ci sentiamo davvero delusi e fortemente indignati dalle parole di questo professore - spiega il coordinatore Alberto Irone - che, oltre ad essere insensate, trasudano un odio e un sentimento discriminatorio rispetto alle persone omosessuali, e possono essere molto pericolose in quanto dette davanti a ragazzi in pieno sviluppo della propria sessualità che possono sentirsi quindi discriminati da queste parole".

 

 

Commenti