Sfide inglesi per le italiane in Champions

di 16.12.2011 14:36 CET
L'ambasciatore della finale, Breitner, estrae i nomi dei club per le prossime sfide di Champions League
L'ambasciatore della finale, Breitner, estrae i nomi dei club per le prossime sfide di Champions League. A fianco il segretario generale, Infantino. Reuters

 

Urna  benevola per le italiane in Champions. Agli ottavi di finale Milan e Napoli sfideranno rispettivamente le squadre inglesi dell'Arsenal e del Chelsea, mentre l'Inter è attesa per una sfida in terra francese con il Marsiglia, evitati gli scontri con Real Madrid e Barcellona. Tra le prime reazioni al sorteggio, quella del c.t. azzurro Prandelli : "Ho grande fiducia nella possibilità di Inter, Milan e Napoli. Le nostre squadre sono in netta crescita e ormai anche fuori casa sanno come impostare gioco e partite. Credo che ci siano tutti i presupposti per essere ottimisti".

La Champions tornerà in campo nel giorno di San Valentino: il 14 -15 febbraio sarà disputata la prima tornata dell'andata degli ottavi, completata poi il 21 - 22. Per il ritorno appuntamento poi a marzo (6-7 e 13-14). Gli altri accoppiamenti: Lione - Apoel Nicosia, Basilea - Bayern Monaco,  Bayer Leverkusen - Barcellona, Cska Mosca - Real Madrid,  Zenit San Pietroburgo - Benfica.

Il Napoli continua le lezioni d'inglese

Dopo aver eliminato il Manchester City il Napoli torna in Inghilterra, stavolta a Londra dove dovrà vedersela con il Chelsea del pupillo del Mou Villas Boas. La gara di andata si giocherà al San Paolo, il ritorno a Stamford Bridge. "Il Chelsea nell'ultima giornata ha battuto il City ed è in grande ripresa in campionato, la qualificazione dovremmo conquistarla sul campo loro e sappiamo come sono gli stadi inglesi. Mercato? I rinforzi si prendono se migliorano la qualità della rosa" commenta a caldo il tecnico partenopeo Mazzarri ai microfoni di Premium Calcio. Bigon, ds del Napoli mette tutti in guardia e afferma : "Dovremo stupire come nel girone per riuscire a passare il turno".

Per il Milan l'Arsenal di Wenger

Sorteggio inglese anche per il Milan che sfiderà quell'Arsenal che ha eliminato ai preliminari l'Udinese. Nonostante la vittoria del girone ai sedicesimi, i Gunners sono solo quinti in Premier League, anche se in netta ripresa. I rossoneri giocheranno l'andata a San Siro e il ritorno a Londra. Non è troppo tranquillo dopo questo sorteggio il tecnico del Milan Massimiliano Allegri :

"A febbraio dovremo farci trovare pronti, l'Arsenal è una squadra al nostro livello. I Gunners sono avversario difficile, una squadra che ha tutto per poter arrivare in fondo alla Champions".

Ranieri affronta Dechamps

L'Inter può essere soddisfatta per il benevolo sorteggio dell'urna di Nyon che ha accoppiato i nerazzurri con il Marsiglia di Deschamps . La formazione francese si è qualificata all'ultima giornata per gli ottavi di Champions e non vola nemmeno in campionato dove è all'ottavo posto ad 11 punti dalla capolista Montpellier. "Spero di avere la squadra nella migliore condizione possibile a febbraio. Sarà una bella sfida tra Inter e Marsiglia e tra me e Deschamps, mi ha già buttato fuori nel 2004 quando allenava il Monaco e io ero al Chelsea, ora voglio la rivincita" ha commentato il tecnico dell'Inter Claudio Ranieri.

Europa League

Sorteggiati anche le sfide di Europa League che vedono protagoniste Lazio e Udinese. I bianconeri beccano i greci del Paok Salonicco mentre la Lazio dovrà affrontare il temibile Atletico Madrid. Altri attesissimi due big match in Europa League, uno quello che vedrà sfidarsi il Manchester United e l'Ajax, l'altro il Manchester City e il Porto.

 

 

Commenti