Sfonda porta dell'Agenzia delle Entrate con la sua 500

  | 19.10.2012 13:24 CEST
Presidio davanti alla sede di Equitalia
Sede di Equitalia (foto di repertorio).

Disperazione. E' indietro con le tasse e non riesce a pagare i debiti: le vengono pignorati i mobili e tutta l'attrezzatura del bar. Una donna di 42 anni, a bordo della sua 500 acquistata di recente, punta la porta dell'Agenzia delle Entrate, preme l'acceleratore e la sfonda.

Per fortuna non c'è stato nessun ferito tra i dipendenti dell'Agenzia. La donna è stata denunciata dalla Polizia di Stato per danneggiamento aggravato.

 

LEGGI ANCHE:

Sondaggi: Grillo 'rischia' di toccare il 21% 

'Grillo puzzolente e mentecatto"

Ora la chiamerà Tinto Brass per un film 

Commenti