Sondaggi: Berlusconi al 21%, M5S al 14%

  | 30.12.2012 15:43 CET
Elezioni 2013
Foto d'archivio

Berlusconi prosegue in quella che alcuni sondaggi descrivono come una inesorabile rimonta. Il Pdl viene dato oggi al 19,7% e, in un'ipotetica alleanza con la Lega, la coalizione arriverebbe a toccare addirittura il 21,8% delle preferenze..

Questi i dati del sondaggio Sole 24 Ore-Cise.

Al primo posto troviamo un saldissimo Bersani a capo del primo partito italiano. La coalizione del Centro sinistra fa registrare il 36,2%. Al secondo posto il polo Monti. Appena nata -la formazione dei centristi è stata presentata ufficialmente questo venerdì- ha totalizzato il 23,3% dei consensi.

Quarto posto per il MoVimento 5 Stelle che, sempre secondo il sondaggio effettuato da Il Sole, ha portato a casa il 13,8%. 

Tuttavia, il sondaggio è stato effettuato in parte prima della conferenza di Monti del 23 dicembre e in parte dopo. Tanto che Il Sole 24 Ore stesso spiega: "questo sondaggio è stato fatto in parte prima e in parte dopo la conferenza stampa del presidente del consiglio del 23 dicembre in cui ha annunciato la sua disponibilità a entrare in campo come leader di un progetto centrista. Alla fine la curiosità di indagare il potenziale elettorale di una coalizione guidata da Monti ha prevalso sulla prudenza. Per questo i dati raccolti possono essere presi solo come timidi segnali di una tendenza che solo il tempo, e altri dati, potranno dire quanto solida sia".

 

LEGGI ANCHE:

Napolitano, il discorso di fine anno e la protesta sul web: 'spegnete la Tv' 

Berlusconi: "Se la Bce non cambia musica costretti a uscire dall'euro" 

Berlusconi: "Faremo una commissione inchiesta su Monti"  

 

 

 

Commenti