Sondaggi: Pd vola oltre il 30%. Gli italiani vogliono Renzi premier

di 27.11.2012 7:30 CET
Elezioni 2013
Foto d'archivio Reuters

Inarrestabile Pd. Le primarie hanno smosso qualcosa, prima di tutte la partecipazione dei cittadini. Secondo il puntualissomo sondaggio Emg effettuato per La7 il Partito democratico sfonda quota 30%, seguoto -a debita distanza- dal MoVimento 5 Stelle, che fa registrare il 17,3% e terzo, a mangiare la polvere alzata da Grillo e dal Pd, si attesta il Popolo della Libertà, con appena il 16,1%.

In caduta libera Udc, con il 4%, e l'Italia dei Valori, che porta a casa il 2,1%. La Lega si porta a 6,8 e cresce anche Sel, che si attesta al 6,1%.

Quanto al premier, gli italiani intervistati per effettuare questo sondaggio hanno scelto Matteo Renzi, che -trainato dalle primarie- sorpassa il professore nmelle preferenze degli elettori. Il sindaco di Firenze piace al 16%,Monti al 15%, Bersani al 13%, Angelino Alfano all'8%, Silvio Berlusconi pari merito conNichi Vendola al 7%.

 

LEGGI ANCHE:

Primarie, verbali online. Renzi ci mette lo scanner 

 

Commenti