S&P alza il rating della Grecia a B-

di 18.12.2012 19:47 CET
The Standard and Poor's building is seen in New York

Buone notizie per Atene.

L'agenzia di rating Standard & Poor's ha rialzato il rating della Grecia portandolo a B- da selective default per effetto del successo dell'operazione di buy back (riacquisto) sul debito ellenico.

La Grecia ha speso nei giorni scorsi 11 miliardi di euro per riacquistare circa 30 miliardi di euro del suo debito, un'operazione che ha, di fatto, cancellato 20 miliardi di euro di esposizione nazionale dando il via libera all'arrivo della nuova tranche di aiuti da 49 miliardi da parte della Troika ( Bce, Ue e Fmi). 

L'agenzia di rating statunitense considera stabile l'outlook di Atene e dichiara che la revisione al rialzo del merito creditizio della Grecia  riflette la forte determinazione degli stati membri dell'Unione Economica e Monetaria europea a tutelare la presenza della Grecia nell'Eurozona.

 

 

Commenti