Spaventoso terremoto a largo delle Filippine: è allarme tsunami in tutta la regione

di 31.08.2012 13:10 CEST
Terremoto
Repertorio Reuters

Uno spaventoso terremoto, di magnitudo 7.9, è stato registrato a largo delle Filippine dallo Us Geological Survey alle 20:47 ora locale. Secondo l'istituto statunitense l'epicentro sarebbe a 93 km ad est della cittadina di Sulangan, nella provincia di Samar. La profondità dell'epicentro sarebbe di circa 35 km.

È immediatamente scattato l'allarme tsunami non solo per le Filippine ma anche per Taiwan, Giappone, Indonesia, Papua Nuova Guinea e le isole del Pacifico comprese le Hawaii.

Nonostante ciò non si hanno ancora notizie riguardo a danni a cose o persone.

Commenti