Summit Ue: vertice a 4 a sorpresa a Parigi

  | 26.06.2012 7:41 CEST

PARIGI - L'ambiente finanziario europeo freme in attesa del summit a Bruxelles. La sensazione è che il prossimo incontro sia molto importante, se non decisivo, per l'attuazione di riforme strutturali importanti per l'Unione Europea. Le proposte sul tavolo non mancano (vedere articolo: Europa pronta per il maggior potere sui bilanci nazionali: le proposte in vista del summit) ma il vero target, ora come ora, è arrivare al tavolo dell'incontro già con un fronte comune di intenti.

Per questo motivo ha rilevanza la notizia che giunge dalla Francia: si terrà oggi, a sorpresa, un incontro tra i ministri delle Finanze tedesco, italiano, spagnolo e francese. A darne l'annuncio è lo stesso Ministro francese Pierre Moscovici:

"Stasera riceverò a Parigi i ministri dell'Economia e delle Finanze Schaeuble dalla Germania, Monti o Grilli (viceministro, ndr.) dall'Italia, Guindos dalla Spagna con il Commissario europeo (agli Affari economici Rehn, ndr.); siamo in una fase di preparazione attiva di questo vertice"

Commenti