TAG Heuer Connected Modular 45, lo smartwatch diventa modulare: caratteristiche e prezzo

di @PatosNokia m.serra@ibtimes.com 14.03.2017 14:52 CET
TAG Heuer Connected Modular 45
TAG Heuer Connected Modular 45 TAG Heuer

TAG Heuer, la compagnia svizzera specializzata nel settore dell'orologeria, ha svelato il suo nuovo smartwatch di lusso. Connected Modular 45, questo il suo nome, è stato appena presentato agli appassionati e alla stampa specializzata come il primo smartwatch modulare grazie alla possibilità di scegliere il quadrante da 45 mm da utilizzare: digitale, in linea con gli smartwatch, o meccanico con certificazione "Swiss Made" come sugli orologi tradizionali, sfruttando il meccanismo proprietario Heuer 02T Tourbillon o Calibre 5.

TAG Heuer Connected Modular 45 si presenta agli occhi e ai polsi di chi lo indossa con una cassa resistente all'acqua fino a 50 metri di profondità e disponibile in tantissime configurazioni: titanio, titanio e oro 18 carati, titanio e diamanti e titanio con finitura in ceramica. Lo stesso per i cinturini che possono essere in gomma vulcanizzata ma anche in pelle, in ceramica e in titanio. Il tutto per un totale di oltre 500 possibili combinazioni che soddisferanno i gusti di tutti. A livello tecnico lo smartwatch esordisce con uno schermo AMOLED da 1.39 pollici e 400 x 400 pixel di risoluzione.

LEGGI ANCHE: Huawei P8 Lite 2017 a 1 euro con Vodafone e le offerte TIM e Wind di marzo

TAG Heuer Connected Modular 45 è resistente all'acqua TAG Heuer Connected Modular 45 è resistente all'acqua  TAG Heuer

Un pannello sotto al quale trova posto il processore Intel Atom Z34XX supportato da 512 MB di RAM e 4 GB di memoria interna per l'archiviazione di applicazioni e dati personali. Il resto della scheda tecnica comprende sensori come quello per la luminosità, giroscopio ma anche WiFi, Bluetooth, NFC e GPS. Tutto alimentato da una batteria da 410 mAh, la cui autonomia massima sarebbe di 24 ore. Il sistema operativo, arricchito con alcune app installate da Tag Heuer per arricchire fin da subito l'esperienza di utilizzo, è Android Wear 2.0.

È presente dunque Google Assistant, l'assistente virtuale che grazie all'intelligenza artificiale è in grado di capire i contesti, rispondere ad ogni domanda dell'utente ed interagire con tutte le app, le informazioni e le impostazioni dello smartwatch. Per richiamarlo basterà tenere premuto il pulsante di accensione e iniziare a parlare. L'intelligenza di Android Wear 2.0 permette anche di rispondere ai messaggi in arrivo attraverso risposte fornite automaticamente da Smart Reply dopo aver analizzato il contesto.

LEGGI ANCHE: Android Wear 2.0 è realtà: tutte le novità di questa versione

TAG Heuer Connected Modular 45 ha un prezzo di vendita base di 1650 euro. Una cifra giustificata dalla natura lussosa del prodotto e che può salire vertigionasamente in base alle combinazioni dei materiali. Lo smartwatch sarà disponibile in Australia, Europa, Giappone e USA e potrà essere acquistato direttamente sul sito dell'azienda o attraverso i rivenditori autorizzati.