Un ex Pdl nelle liste Cinque Stelle alle Regionali lombarde

di 09.01.2013 20:42 CET

È una notizia che ha infiammato la rete quella che vede un ex Forza Italia e Pdl candidato nelle liste del Movimento Cinque Stelle per le elezioni regionali in Lombardia. La candidata grillina Silvana Carcano ha deciso di inserire nelle liste Antonio Endrizzi.

Endrizzi è stato assessore in un comune della provincia di Como fino al 2010 e poi è stato anche candidato in una lista di area Pdl alle scorse elezioni amministrative a Como; una lista, quest'ultima, palesemente contro Grillo.  Il suo "modus politicandi" e quello dell'area nella quale lui si muoveva è quello conto cui i grillini si battono da tempo. La base non si spiega come sia potuta accadere una cosa del genere. Interrogato lo stesso candidato questi ha sostenuto di non trovare nulla di sospetto in tutta la vicenda. Ha ricoperto questi ruoli a livello locale ma non ha avuto nessun incarico di partito. Proprio per questi motivi la sua candidatura non va contro il "non statuto" del movimento che all'art.5 vieta la candidatura "a tutti coloro i quali che, al momento della richiesta di adesione non facciano parte di partiti politici o di associazioni aventi oggetto o finalità in contrasto con quelli sopra descritti".  

È stato lo stesso Endrizzi ad ammettere le sue militanze in Forza Italia prima e nel Pdl poi in una pagina Facebook che, casualmente, è stata cancellata. Ma le sue frasi sono state ripescate nell'immensa rete multimediale e hanno alimentato ancora di più il fuoco che si è acceso. Quest'ultimo caso si aggiunge a tutti quelli che si sono susseguiti nell'ultimo periodo e che hanno fatto perdere credito all'intero movimento nei confronti sia dell'opinione pubblica sia del panorama elettorale. Un altro fattore che crea scalpore nella base grillina è legato al fatto che chi raccoglie le firme per Endrizzi è sempre di area Pdl.

 

Commenti