“Vai a lavorare coglione”. Hackerato il sito di Sgarbi

  | 25.07.2012 9:39 CEST
Homepage
L'Homepage del sito di Sgarbi poco dopo l'attacco degli hacker

Non hanno usato le mani pesanti e non è una preda così ambita, quindi non sarebbe Anonymous, in questo modo il web spiega l'attacco al sito ufficiale di Vittorio Sgarbi fino a poco tempo fa pieno di scritte "Vai a lavorare coglione", ora definitivamente chiuso.

"Caro vittorio sei veramente un povero idiota, te e i tuoi webmaster roy e simone! Ma vai a lavorare!" anche questa scritta campeggia a centro pagina. L'ex-sindaco di Salemi, da qualche mese molto attivo su twitter e su internet, non è riuscito neanche nel web a trattenersi dalle polemiche facili con gli utenti, sfoderando i suoi soliti "Capra! Capra!" o  "Cercati un lavoro!". Un motivo che ha spinto ad hackerare il suo sito? Per ora non ci sono rivendicazioni. 

Leggi anche:

 

Commenti