VERGOGNA a SAN SIRO. Striscione offensivo contro PESSOTTO

di 26.11.2012 12:36 CET
Lo stadio Meazza
Lo stadio Meazza di Milano Reuters

Uno striscione vergognoso è apparso allo stadio San Siro di Milano, ieri sera, in occasione della sfida tra i rossoneri e la Juventus."Felix 36 km di volo e muro del suono rotto, ma mai spettacolare come il volo di Pessotto", questo era scritto dai sostenitori del Milan ed era rivolto all'ex giocatore della Juve che nel 2006 tentò il suicidio.

Nonostante sia stato fatto rimuovere quasi immediatamente, non si escludono multe salate per il club rossonero. Pochi mesi fa, infatti, anche il Bologna era stato costretto a pagare 25mila euro per lo striscione offensivo esposto dai propri sostenitori sempre nei confronti di Gianluca Pessotto in occasione della gara di campionato contro la Juve del 7 marzo.

LEGGI ANCHE

BERLUSCONI e l'allenatore: "Tutti vorrebbero GUARDIOLA, ma noi continuiamo con ALLEGRI" MILAN cinico: vittoria di RIGORE contro la JUVENTUSLIVE MILAN-JUVENTUS. Segui la diretta del posticipoSCARAMANZIA BERLUSCONI. Il presidente atterra in elicottero a Milanello

Commenti