[VIDEO] Basket, Italia - Tunisia 68-41: buona la prima per gli Azzurri al preolimpico 2016. Highlights e classifica

di 04.07.2016 15:32 CEST
Ettore Messina, allenatore della Nazionale italiana di basket
Ettore Messina, allenatore della Nazionale italiana di basket Reuters

Torneo Preolimpico | Lunedì 4 luglio, ore 21:00 | PalaAlpitour, Torino

L'Italia batte 68-41 la Tunisia nella gara di esordio del torneo preolimpico in svolgimento (fino al 9 luglio) al PalaAlpitour di Torino, ed inizia nel migliore dei modi la sua corsa verso la qualificazione alla prossima rassegna a cinque cerchi in programma ad agosto a Rio. Gli Azzurri nei primi due quarti non brillano ma riescono ad andare all'intervallo lungo avanti di 5 punti (27-32). Al rientro dagli spogliatoi la Nazionale guidata da Ettore Messina cambia completamente marcia e mette a segno un parziale di 22-2 che di fatto chiude la partita. Nell'ultimo periodo l'Italia ha il pieno controllo della gara e finisce per allungare fino al +27 (41-68) finale. Adesso gli Azzurri scenderanno nuovamente in campo martedì sera alle ore 21 contro la Croazia. Nel match giocato alle ore 18:00 e valido per il Gruppo A la Grecia si è invece imposta 78-53 sull'Iran.

Il VIDEO con gli HIGHLIGHTS della partita:

 

CLICCA QUI PER STATISTICHE E BOX SCORE DELLA PARTITA

TABELLINO
TUNISIA-ITALIA 41-68 (12-19, 27-32, 29-54)

TUNISIA: Mouhli ne, Chennoufi 3 (0/3, 1/2), Seyeh (0/2, 0/3), Abada 1, El Mabrouk 11 (1/2, 3/6), Ghyaza 9 (2/6), Roll 9 (2/9, 1/7), Lahiani 2 (1/5, 0/1) Abbassi (0/2), Knioua (0/1, 0/1), Braa 6 (2/6), Ben Romdhane ne. All. Tlatli
Tiri da due 8/36; Tiri da tre: 5/20; Tiri liberi: 10/16; Rimbalzi: 24; Assist: 9

ITALIA: Poeta 3 (1/1), Belinelli 11 (1/2, 3/5), Aradori 13 (1/2, 3/4), Gentile 8 (4/5), Bargnani 15 (7/12), Gallinari 6 (2/5, 0/2), Melli 2 (1/3, 0/2), Cusin 4, Datome (0/3, 0/1), Cervi 2 (1/1), Hackett 2 (0/2), Tonut 2 (1/2). All. Messina
Tiri da due: 19/38; Tiri da tre: 6/14; Tiri liberi: 12/15; Rimbalzi: 49; Assist: 17

Arbitri: Boltauzer (Slo), Jovcic (Srb), Kom Njilo (Cmr)

 

BARGNANI Le parole del giocatore dell'Italia ai microfoni di Sky Sport al termine della vittoria sulla Tunisia: "Nel primo tempo abbiamo giocato onestamente male, abbiamo eseguito male ed eravamo poco concentrati. Penso che questo sia stato anche figlio dell'emozione. Io personalmente ero molto emozionato, non mi era mai capitato dopo tanti anni tra NBA ed Eurolega di giocare davanti ad un pubblico di italiani così grande. Comunque dobbiamo fare sicuramente un lavoro migliore, non possiamo iniziare le partite così, specialmente domani contro una squadra come la Croazia. Poi nel terzo quarto eravamo molto più calmi, molto più tranquilli, abbiamo fatto la nostra gara e l'abbiamo tra virgolette un po' chiusa li nel terzo quarto. Se avevo voglia di tornare a giocare dopo tanti mesi? Assolutamente, non vedevo l'ora di tornare in campo. Ho iniziato la partita cercando di aggressivo, ho sbagliato dei tiri da sotto, li abbamo sbagliati un po' tutti, speriamo di metterli domani".

RISULTATI GRUPPO B
Tunisia - Italia 41-68

 

MESSINA Le dichiarazioni del c.t. della Nazionale azzurra nel posta gara, riportate dal sito ufficiale della Federazione Italiana Pallacanestro: "Bellissima atmosfera in un meraviglioso palazzetto ed è bello essere parte di questo spettacolo. Non è stato facile rompere il ghiaccio nel primo tempo. Meglio nel terzo qarto non solo per il punteggio ma anche perché i ragazzi hanno giocato insieme mostrando il talento in attacco e in difesa. Ora dobbiamo riposarci; domani abbiamo l’opportunità per giocare un altro match contro una buona squadra come la Croazia".

Il VIDEO con la conferenza stampa post partita (Belinelli e Messina da 6'35"):

DATOME Le parole del capitano dell'Italia ai microfoni di Sky Sport al termine del successo con la Tunisia: "L'importante era vincere e lo abbiamo fatto in maniera convincente. Abbiamo visto noi stessi che quando giochiamo come abbiamo fatto nel terzo quarto, ovvero passandoci la palla, creando una sorta di muro in difesa ed aiutandoci tutti, visto che loro non hanno mai avuto un tiro facile, ed abbiamo avuto la possibilità di fare un bel break; anche in attacco eravamo belli da vedere, siamo andati molto più dentro, abbiamo usato i nostri corpaccioni per prendere vantaggio vicino a canestro ed abbiamo preso quella fiducia che magari all'inizio avevamo di meno. Come sto fisicamente? La forma è quella che è, ma non solo per me, perché non sono l'unico ad aver fatto tante partite quest'anno. Oggi però ho giocato una brutta partita ma non voglio dire che è successo perché ero stanco, è capitato e fortunatamente abbiamo vinto, però quando scendo in campo mi prendo anche la responsabilità di giocare male e non dirò mai che ho giocato male perché ero stanco. Ci può stare ma come vale per me vale anche per gli altri e per i nostri avversari domani. Quindi bene che nonostante abbia giocato male alla fine siamo riusciti a vincere lo stesso. Sicuramente non ho mai fatto una stagione così dispendiosa, perché è stata molto lunga e ad altissimo livello, però ripeto, era qualcosa che volevo l'anno scorso arrivare al Fenerbahce, fare una stagione del genere e ovviamente essere qui con la nazionale e provare a qualificarci per le Olimpiadi. Aver avuto più tempo per prepararsi a questo torneo sarebbe stato meglio non solo per me ma per tutti, però adesso è così e non possiamo farci niente, siamo in ballo, si balla e domani c'è una nuova partita".

RISULTATI GRUPPO A
Grecia - Iran 78-53

 

 

 

LA DIRETTA TESTUALE DELLA PARTITA:

FINE QUARTO PERIODO

Finisce 68-41 in favore dell'Italia che all'esordio nel preolimpico di Torino conquista subito una vittoria

0:39 - Uno su due di Abada ai liberi. 68-41

0:55 - Gli Azzurri dilagano con Poeta. 68-40

1:15- Italia ancora a segno, questa volta con Cervi. 66-40

1:43 - Aradori fa due su due ai liberi. 64-40

1:57 - Canestro di Lahiani da due punti. La partita però ha ormai ben poco da dire. 62-40 

2:54 - Peppe Poeta dalla lunetta sbaglia il primo ma realizza il secondo. 62-38

2:57 - Canestro da due di Braa, che subisce fallo e sagna il libero aggiuntivo. 61-38

3:14 - Cambio Italia, esce Cusin ed entra Melli

3:58 - Arrivano anche i primi punti di Tonut in questa partita. 61-35

5:22 - Braa fa uno su due ai liberi. 59-35

5:22 - Cambio Italia, esce Melli ed entra Cusin

5:58 - Roll a segno da due. 59-34

6:31 - Cambio Italia, esce Datome ed entra Aradori

7:16 - Cambio Italia, esce Cusin ed entra Cervi

7:16 - Uno su due di Ghyaza ai liberi. 59-32

8:27 - Cambio Italia, esce Aradori ed entra Tonut

8:42 - Due su due ai liberi di Roll. 59-31

8:52 - Tripla di Aradori. 59-29

9:25 - L'ultimo periodo di apre con un 2 su 2 di Cusin ai liberi. 56-29

Si riparte!

QUINTETTO ITALIA: Poeta, Aradori, Datome, Melli, Cusin

Si torna in campo

 

FINE TERZO QUARTO

Allo scadere tentativo da tre di Melli che prende il ferro e poi esce fuori. L'Italia chiude il terzo periodo avanti 54-29 (parziale negli ultimi dieci minuti di 22-2)

0:19 - Infrazione di 24 secondi per la Tunisia

0:45 - Schiacciata di Melli su assist di Cusin. 54-29

1:49 - Tripla di Aradori. 52-29

2:08 - Dopo 20 punti di fila dell'Italia arriva il canestro da due di El Mabrouk che sblocca la Tunisia. 49-29

2:22 - Cambio Italia, esce Bargnani ed entra Cusin

3:07 - Canestro di Bargnani. 49-27

3:14 - Cambio Italia, esce Hackett ed entra Gentile

3:40 - Tripla di Aradori. 47-27

4:23 - Bella palla di Hackett a trovare Bargnani a centro area. Il lungo azzurro segna da sotto e subisce fallo (ma sbaglia il libero aggiuntivo). L'ex giocatore dei Nets ha scavato da solo il break realizzando 6 punti consecutivi. 44-27

5:00 - Ancora Bargnani a segno. 42-27

5:21 - Cambio Italia esce Gentile ed entra Aradori

6:29 - Gli Azzurri allungano ancora, questa volta grazie ad un canestro di Bargnani. Parziale aperto di 11-0 per l'Italia, che ora conduce 40-27

7:25 - Quattro punti di fila di Gentile. L'Italia si porta sul +11 (38-27)

9:39 - Il primo canestro del terzo perido porta la firma di Gallinari. 34-27

Si riparte!

QUINTETTO ITALIA: Hackett, Belinelli, Gentile, Gallinari, Bargnani

Le due squadre stanno tornando in campo

 

Le parole di Daniel HACKETT all'intervallo ai microfondi di Sky Sport: "Con tutto il rispetto per la Tunisia noi siamo un po' contratti, e ci sta visto che è la prima partita, finalmente si gioca e c'è un po' di emozione. Dobbiamo essere un po' più calmi, un po' più precisi nell'eseguire e continuare a difendere"

 

FINE SECONDO QUARTO

Belinelli allo scadere realizza la tripla che manda l'Italia sul +5 (32-27) all'intervallo lungo e da un po' di respiro agli Azzurri che stavano faticando e avevano visto la Tunisia tornare sotto fino al -2

0:56 - Due su due ai liberi di Ghyaza. Parziale aperto di 8-0 per la Tunisia. 29-27

1:21 - Roll a segno da tre punti. 29-25

2:40 - Cambio Italia, esce Aradori ed entra Alessandro Gentile

3:57 - Cambio Italia, esce Belinelli ed entra Datome

4:15 - Chennoufi esce dai blocchi riceve palla in angolo e segna la tripla che permette alla Tunisia di non far scappare l'Italia. 29-22

4:34 - Belinelli manda a vuoto un difensore avversario con una finta di tiro e poi si alza da tre punti realizzando la rete del 29-19. Gli Azzurri allungano e volano sul +10 

5:17 - Bargnani serve sul taglio sotto canestro Aradori, che controlla la palla e appoggia segnando i punti del 26-19 

 

6:37 - Bargnani sbaglia il primo libero ma segna il secondo. 24-19

6:54 - Cambio Italia, fuori Poeta e dentro Hackett

7:24 - Doppio cambio Italia. Escono Melli e Gentile ed entrano Gallinari e Belinelli

7:43 - El Mabrouk a segno da tre punti per la Tunisia. 23-19 

8:02 - Quattro punti di fila di Bargnani portano gli Azzurri sul 23-16

9:01 - Mini-parziale di 4-0 della Tunisia con Braa e Roll. 19-16

Italia che riparte con un quintetto formato da: Poeta, Aradori, Gentile, Melli e Bargnani

 

FINE PRIMO QUARTO

Il primo quarto termina con l'Italia avanti 19-12. Belinelli top scorer azzurro con 5 punti. Gallinari e Gentile sono invece a quota 4

0:19 - Quattro punti di fila di Alessandro Gentile portano l'Italia sul 19-12

1:33 - El Mabrouk da tre punti non fa scappare via gli Azzurri. 15-12

2:16 - Due su due di Cusin dalla lunetta. 15-9

2:16 - Cambio Italia. Esce Hackett ed entra Poeta

2:30 - Buona difesa dell'Italia con gli Azzurri che non hanno paura di tuffarsi per terra e recuperano palla 

3:05 - Infrazione di 24 secondi della Tunisia

3:31 - Due su due di Hackett ai liberi. 13-9 

3:35 - Doppi cambio per l'Italia. Escono Belinelli e Gallinari ed entrano Melli e Datome

4:34 - Tripla di El Mabrouk. 11-9

4:50 - Marco Belinelli a segno con una tripla. 11-6

5:10 - Ancora Ghyaza a tenere viva la Tunisia. 8-6

5:28 - Cambio Italia esce Datome ed entra Alessandro Gentile

5:28 - Danilo Gallinari in lunetta. Segna entrambi i liberi. 8-4

6:00 - Ghyaza dalla lunetta fa due su due. 6-4

6:15 - Cambio Italia, esce Bargnani ed entra Cusin

7:05 - L'Italia si riporta sul +4 con un canestro di Gallinari. 6-2

8:16 - Ghyasa segna i primi punti della Tunisia. 4-2

8:35 - Schiacciata di Bargnani. 4-0

9:00 - Il primo canestro della partita porta la firma di Belinelli. 2-0

Si parte!

QUINTETTO ITALIA: Hackett, Belinelli, Datome, Gallinari, Bargnani

SEGUI LA DIRETTA DELLA PARTITA DALLE ORE 21:00 SU QUESTA PAGINA

 

Lunedì 4 luglio 2016 la Nazionale italiana di basket scenderà in campo nella cornice del PalaAlpitour di Torino per la sua gara di esordio nel torneo preolimpico in programma dal 4 al 9 luglio nella capitale piemontese. Gli Azzurri andranno a caccia della qualificazione alla prossima Olimpiade di Rio.

MESSINA Le parole del CT della Nazionale italiana di Basket riportate dal sito ufficiale della FIP: " Ora è arrivato il tempo delle gare che contano. In campo mi aspetto di vedere quello sui cui abbiamo lavorato in questo mese di raduno e che per larghi tratti abbiamo mostrato anche nelle amichevoli di preparazione. Dobbiamo avere accortezza offensiva, colpire gli avversari nei loro punti deboli e fare la partita in base alle nostre caratteristiche; in difesa voglio la stessa aggressività vista fin dal primo giorno di lavoro. Le squadre che vincono sono accomunate da una qualità: la disciplina in campo. Ogni giocatore sa quando lasciare spazio al compagno e quando prendersi le proprie responsabilità. Dal primo giorno ho sempre detto che la disponibilità di questi ragazzi è totale, e non è scontato dopo una stagione lunga e faticosa. Da parte di tutti, giocatori e staff, c’è voglia di raggiungere un obiettivo importante. Non so se siamo al 100%, ma come uno studente ci siamo preparati seriamente; può sempre arrivare una domanda a trabocchetto, ma avendo studiato possiamo uscirne brillantemente. Tutte le avversarie del Pre Olimpico sono temibili, perché a livello internazionale non esistono giocatori scarsi. La differenza la fa il prendere la decisione corretta in un secondo in meno rispetto agli altri. Contro la Tunisia dobbiamo mostrare un atteggiamento aggressivo fin dal primo minuto ed essere pazienti in attacco: sarà necessario essere costanti durante l’intera gara e non cercare a tutti i costi di spaccare la partita nel primo quarto. Belinelli? Domani (lunedì ndr.) avrà una visita di controllo: si è allenato con la squadra e ha tanta voglia di giocare, ma l’ok lo darà lo specialista. Sto molto bene in Nazionale e con il Presidente Petrucci abbiamo parlato della possibilità di continuare il percorso insieme; dobbiamo confrontarci anche con gli Spurs. Voglio però ringraziare Petrucci perché ha sempre sottolineato che la sua volontà è quella di rinnovare indipendentemente dal risultato del Pre Olimpico. Vuol dire che c’è riconoscimento per l’impegno e la qualità del lavoro che la squadra sta facendo".

DATOME Le parole del capitano della Nazionale italiana di Basket riportate dal sito ufficiale della FIP: "“Vista la formula del Pre Olimpico ogni partita sarà cruciale. In campo dobbiamo essere sicuri di quello che abbiamo preparato, credere nelle nostre qualità e avere fiducia. Questo gruppo è da tanti anni che si conosce e insieme stiamo facendo un continuo percorso di crescita. Ci sono tanti giocatori che in questa stagione hanno vinto il proprio campionato e vincere con il proprio club dà un bagaglio di esperienza in più che bisogna mettere al servizio della Nazionale. Siamo carichi per questo Pre Olimpico e vogliamo dimostrare quello che valiamo. In campo nulla è scontato, daremo il massimo in tutte le partite".

DOVE VEDERLA Sarà possibile seguire la diretta testuale della sfida tra Italia e Tunisia su questa pagina, tramite IBTimes Sport. In TV la partita della Nazionale (così come tutto il resto del torneo preolimpico 2016 di Torino) sarà visibile in esclusiva su Sky Sport. Il telecronaca delle partite della Nazionale italiana sarà affidato a Flavio Tranquillo, con commento tecnico di Davide Pessina. Gli abbonati alla pay tv satellitare potranno vedere le gare anche in streaming tramite l'applicazione "Sky Go" (disponibile per Pc, Tablet e Smartphone). Per chi non fosse abbonato, sarà possibile vedere tutti gli incontri del Torneo Preolimpico in streaming su Sky Online acquistando il pacchetto dedicato al seguente link: www.nowtv.it/sport/basket. Le conferenze stampa post-partita saranno trasmesse in diretta su www.youtube.com/FIBA e www.facebook.com/FIBA. Tutte le statistiche individuali e di squadra saranno invece disponibili su www.fiba.com/preolimpico.

IL ROSTER DELL'ITALIA
Pietro Aradori (1988, 194, A, Grissin Bon Reggio Emilia)
Andrea Bargnani (1985, 213, A/C, Free Agent)
Marco Belinelli (1986, 196, A/G, Charlotte Hornets - NBA)
Riccardo Cervi (1991, 214, C, Grissin Bon Reggio Emilia)
Marco Cusin (1985, 211, C, Sidigas Avellino)
Luigi Datome (1987, 201, A, Fenerbahce Ulker Istanbul – Turchia)
Danilo Gallinari (1988, 208, A, Denver Nuggets – NBA)
Alessandro Gentile (1992, 201, G/A, EA7 Emporio Armani Milano)
Daniel Hackett (1987, 199, P/G, Olympiacos – Grecia)
Nicolò Melli (1991, 205, A/C, Brose Bamberg – Germania)
Giuseppe Poeta (1985, 191, P, Manital Torino)
Stefano Tonut (1993, 194, G, Umana Reyer Venezia)
Allenatore: Ettore Messina