[VIDEO] Empoli-Napoli 2-3: gol e highlights. Doppio Insigne e Mertens, ma che sofferenza

L'esultanza di Hamsik e Insigne del Napoli
L'esultanza di Hamsik e Insigne del Napoli Reuters

Il Napoli batte l’Empoli nella 29a giornata di campionato, sfata (a fatica) il tabù Castellani e balza al secondo posto in attesa della Roma. I partenopei hanno la possibilità di sbloccare la gara dopo 6’: Costa abbatte Mertens e Damato assegna il rigore alla squadra di Sarri. Il folletto belga, però, tira debolmente e Skorupski riesce a salvare il risultato.

L’appuntamento con il gol è soltanto rinviato. Al 19’ Costa rinvia male di testa sul cross di Ghoulam, la palla capita sui piedi di Insigne che da pochi passi la piazza sul secondo palo, 0-1. Dopo 4’ Mertens si riscatta con un meraviglioso calcio di punizione che s’infila nel sette, 0-2. Al 37’ il Napoli conquista un altro rigore per un contatto tra Pasqual e Callejon. Della battuta s’incarica Insigne che non sbaglia, 0-3. Nella ripresa l’Empoli accorcia le distanze con l’ex El Kaddouri, che sorprende Reina su punizione. Gli ospiti decidono di complicarsi la vita: a 10’ dalla fine Ghoulam stende Krunic e arriva il terzo penalty della partita. Maccarone segna e fa 2-3.

IL TABELLINO DI EMPOLI-NAPOLI:

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual; Croce (40’ st Dimarco), Krunic, Diousse (26’ st Mauri); El Kaddouri; Pucciarelli (22’ st Maccarone), Thiam. A disposizione: Pelagotti, Pugliesi, Veseli, Barba, Zambelli, Buchel, Zajc, Marilungo.  All. Martusciello.

NAPOLI (4-3-3): Reina; Hysaj, Chiriches, Albiol, Ghoulam; Allan, Jorginho (16’ st Diawara), Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne (31’ st Giaccherini). A disposizione: Sepe, Rafael, Maggio, Koulibaly, Maksimovic, Strinic, Zielinski, Rog, Pavoletti, Milik. All. Sarri.

ARBITRO: Damato di Barletta

Ammoniti: Costa, Jorginho, Diousse, Callejon, Hysaj, Albiol

Reti: 19’  e 37’ su rig. Insigne, 23’ Mertens, 25’ st El Kaddouri, 37’ st Maccarone su rig.

Note: al 7’ Skorupski para un rigore a Mertens