VIDEO GOL. POKERISSIMO BARCELLONA contro l'Atletico Bilbao: doppietta di Messi

  | 01.12.2012 22:38 CET
Lionel Messi
il fenomeno del Barcellona Lionel Messi

La manita è servita. Ormai per il Barcellona dei record è una pura formalità. Stavolta la vittima di turno è stato l'Atletico Bilbao e il protagonista della serata, come spesso accade, è la 'pulce' Leo Messi. Una doppietta che lo porta a quota 20 in campionato (dopo 14 giornate) e a solo un gol dal record delle 85 reti nell'anno solare fatto registrare dal tedesco Gerd Muller nel 1972. Le altre segnature sono arrivate da Piquè (che ha aperto le danze), Adriano e Fabregas.

 La cronaca. Già dal calcio d'inizio si intuisce che la partita sarà a senso unico. Il Bilbao, infatti, non riesce a sradicare la palla dai piedi dai fenomeni in blaugrana. Ma il risultato si sblocca grazie a una mischia su calcio d'angolo, che regala ai padroni di casa il vantaggio al 21', con Piqué che ribadisce in porta una corta respinta di Iraizoz. 

Fenomeno Messi. Passano tre minuti e sale in cattedra Messi. La pulce raccoglie un lancio favoloso di Xavi e brucia il portiere ospite in uscita con un leggero tocco sotto di sinistro (e la deviazione decisiva in rete di Amorebieta). La debole resistenza basca si sgretola definitivamente poco prima di andare al riposo, quando Adriano realizza il terzo gol con una sventola di destro da posizione ravvicinata. Solo a 30 minuti dal termine l'Athletic realizza il gol della bandiera grazie a Ibai, ma i blaugrana chiudono la goleada con Fabregas e l'immancabile sigillo di Messi, che nel primo tempo aveva anche colto una traversa. 

ECCO TUTTI I GOL

LEGGI ANCHE

CATANIA ancora SCIPPATO: il MILAN vince ma con un gol in fuorigioco MOURINHO si gioca la panchina nel DERBY contro l'ATLETICOLUCIO SBOTTA: "Alla JUVE non sono felice, voglio andarmene"

Commenti