[VIDEO] MotoGP, Malesia 2016. Valentino Rossi: "Una battaglia bellissima. Frenato da una problema all'anteriore. Bene il secondo posto nel mondiale"

Valentino Rossi, pilota Yamaha
Valentino Rossi, pilota Yamaha Reuters

MotoGP, Gara | Domenica 30 ottobre 2016 | Gran Premio della Malesia, Sepang

Andrea Dovizioso si aggiudica il GP della Malesia 2016 e conquista il suo secondo successo in carriera nella classe regina del motomondiale, dopo quello del 2009 in Gran Bretagna a Donington. L'italiano è il nono pilota a vincere in questa stagione (record assoluto per la top class), tra i "big" mancava solamente lui all'appello e a Sepang ha finalmente risposto presente dopo esserci andato vicino già più volte nelle gare precedenti. Secondo posto per Valentino Rossi, mentre Lorenzo completa il podio. Con questo risultato il "Dottore" conquista aritmeticamente la seconda posizione nel mondiale piloti (già vinto da Marquez), visto che ad un Gran Premio dalla fine il suo vantaggio nei confronti del compagno di squadra in Yamaha è di 28 punti. Gara da dimenticare invece per Iannone, Crutchlow e Marquez, tutti e 3 protagonisti di cadute quando mancava poco meno di metà gara e si trovavano in lotta per le prime posizioni.

CLICCA QUI PER L'ORDINE D'ARRIVO, TUTTI I TEMPI E I RISULTATI DEL GP DELLA MALESIA

Il VIDEO con le parole di Valentino ROSSI nel post gara:

 

ROSSI Le dichiarazioni del pilota della Yamaha al termine del GP della Malesia 2016: "E' stata una bella battaglia, una bellissima battaglia, però poi quando ero in grado di superare sono stato molto ottimista ed ho avuto la sensazione di potermene andare. Dopo quando è diminuita l'acqua ho iniziato ad avere un problema sulla destra, sull'anteriore, ed ho dovuto rallentare. E' un peccato perché avremmo voluto vincere, però va bene per il secondo posto in campionato".

DOVIZIOSO Le prole del vincitore del GP della Malesia 2016 a termine della gara: "La prima volta che ho vinto in MotoGP era il 2009, è stato tanto tempo fa. E' bello che sia successo adesso e in queste condizioni. Ho avuto tante difficoltà anche durante la gara, c'è stato qualche problema però volevo questo successo veramente tanto e sono molto soddisfatto del lavoro che abbiamo fatto con Ducati e con il team visto che negli ultimi quattro anni abbiamo lavorato tantissimo".

LORENZO Le dichiarazioni del pilota della Yamaha al termine della gara chiusa al terzo posto: "Onestamente ho avuto fortuna, perché senza le cadute sarei finito quinto o sesto. Però con le cadute di Iannone, Crutchlow e Marquez sono arrivato sul podio. D'altronde l'anno è stato anche difficile per me con le Michelin, però qui c'è stata un po' più di aderenza, sono stato abbastanza forte e avevo una bella fiducia, forse un po' meno nelle qualifiche però sono stato fortunato e sono qui sul podio. Adesso siamo in terza posizione nel mondiale, una posizione non ancora del tutto al sicuro però se non succederà niente a Valencia sono abbastanza soddistatto".