[VIDEO] Parma-Alessandria 2-0: gol e highlights. I ducali tornano in Serie B dopo l’incubo del fallimento

Lucarelli contrastato da Palacio (Reuters)
Lucarelli contrastato da Palacio durante la partita dello scorso campionato (Reuters)

Il Parma batte 2-0 l’Alessandria nella finale playoff di Lega Pro e viene promosso in Serie B. Gli eroi della compagine ducale sono Scavone, che ha portato in vantaggio la squadra allenata da D’Aversa dopo soltanto 11’, e Nocciolini, autore del raddoppio al 67’. Se il Parma torna a respirare l’atmosfera del calcio che conta dopo il fallimento, per l’Alessandria è senza dubbio la stagione delle beffe. Prima ha perso la B al termine della regular season a favore della Cremonese, quindi la sconfitta in finale a un passo dal sogno.

Parma e Alessandria si affrontano in occasione della finale playoff di Lega Pro che decreterà l’ultima squadra promossa in Serie B: si gioca oggi, sabato 17 giugno, alle 18:00, a Firenze. Gli emiliani arrivano all’appuntamento cruciale della stagione dopo aver eliminato la Lucchese ai quarti e il Pordenone ai rigori in semifinale; la squadra di Pillon, che aveva già sfiorato la promozione al termine della regular season (alla fine l’ha spuntata la Cremonese), ha estromesso Lecce e Reggiana.

QUI PARMA. Corapi e Scaglia sono squalificati; Lucarelli e Scozzarella non al meglio ma ci saranno per la battaglia finale. D’Aversa sceglie il 4-3-3: Frattali tra i pali, quindi difesa composta da Mazzocchi, Di Cesare, Lucarelli e Iacoponi. In mediana spazio a Munari, Scozzarella (l’alternativa è Giorgino) e Scavone. Il tridente sarà formato da Nocciolini, Calaiò e Baraye.

QUI ALESSANDRIA. A Pillon mancano lo squalificato Bocalon e Sestu, fermato dalla varicella. Alessandria in campo col 4-4-2: davanti a Vannucchi giocheranno Celjak, Gozzi, Sosa e Manfrin. A centrocampo, da destra a sinistra, Marras, Cazzola, Branca e Nicco. In attacco Gonzalez e Fischnaller.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

PARMA (4-3-3): Frattali; Mazzocchi, Di Cesare, Lucarelli, Iacoponi; Munari, Scozzarella, Scavone; Nocciolini, Calaiò, Baraye. A disposizione: Zommers, Fall, Coly, Saporetti, Messina, Nunzella, Garufo, Ricci, Giorgino, Simonetti, Edera, Sinigaglia. Allenatore: D’Aversa

Squalificati: Corapi e Scaglia

ALESSANDRIA (4-4-2): Vannucchi; Celjak, Gozzi, Sosa, Manfrin; Marras, Cazzola, Branca, Nicco; Gonzalez, Fischnaller. A disposizione: La Gorga, Mezavilla, Piana, Rosso, Iocolano, Piccolo, Barlocco, Nava, Evacuo. Allenatore: Pillon

Squalificato: Bocalon

Arbitro: Giua di Olbia. Guardalinee: Imperiale e Capaldo

DOVE VEDERLA IN TV E IN STREAMING. Diretta su IBTimes oggi, sabato 17 giugno, dalle 18:00. In tv su RaiSport. In streaming sul sito della Rai (raiplay.it) e su Sportube.tv, canale ufficiale della Lega Pro.