[VIDEO] WWE, Kurt Angle nuovo gm di Raw. Torna Finn Balor, pioggia di insulti su Roman Reigns

Seth Rollins, stella della WWE
Seth Rollins, stella della WWE Flickr - Megan Elice Meadows

Wrestlemania 33 è ormai alle spalle e scatta subito il momento di Raw. La WWE non concede pause e torna protagonista con lo show rosso del lunedì. Tocca a Roman Reigns, reduce dal successo contro la leggenda The Undertaker, aprire il “monday night”.

E succede qualcosa di clamoroso: tutto il pubblico, inneggiando al Deadman, riserva al Mastino un’autentica cascata di fischi e insulti. Più forti e sonori come mai. Per quanto criticato dal WWE Universe, una protesta così vibrante non si era mai registrata.  L’ex Shield non riesce nemmeno a parlare. Reigns si limita a dire che “questo è il mio territorio adesso”, prima di abbandonare il ring.

Nel corso di WrestleMania Stephanie McMahon è stata involontariamente colpita: torna il grande boss Vince e annuncia la prolungata assenza dalle scene della figlia-commissioner. Dopo il licenziamento di Mick Foley, Raw ha bisogno di una nuova guida. Chi sarà il nuovo gm? Kurt Angle! Pubblico impazzito per Angle, introdotto nella WWE Hall of Fame. The Wrestling Machine assume il timone di Raw.

Infine, il ritorno di un beniamino dei fan come Finn Balor, che, in coppia con Seth Rollins, sconfigge Kevin Owens e Samoa Joe. I due ex campioni (entrambi sono stati costretti a cedere il titolo per infortunio) si ritrovano faccia a faccia, poi Rollins alza al cielo il braccio di Balor.