VIOLENZA in ARGENTINA. Sospesa gara per lancio di petardi in campo

  | 15.11.2012 11:32 CET
Uno stadio sudamericano
Uno stadio sudamericano

Calcio violento in Argentina. Sospesa una gara per intemperanze dei tifosi. In particolare, l'arbitro della gara tra Independiente e Atletico Belgrano è stato costretto a fischiare anzitempo la fine per un fitto lancio di petardi in campo poco prima dell'inizio del secondo tempo per i petardi che hanno stordito il portiere ospite Olave. Il risultato era di 1-0 per il Belgrano. 

Gli altri risultati di giornata hanno visto i pareggi tra Atletico Rafaela-River Plate (0-0) e tra All Boys-Colon (1-1). Il turno infrasettimanale prosegue oggi con le ultime gare in programma: Godoy Cruz-Racing Club, Lanus-S. Martin, Boca Juniors-Newell's Old Boys, Tigre-Arsenal.

 

LEGGI ANCHE

MILAN. Pronta l'offerta dalla CINA per entrare in società: Lippi intermediario? EX INTER. Aggredisce poliziotto, arrestato Ricardo QuaresmaVIDEO. IBRA 'distrugge' l'INGHILTERRA: poker con la SVEZIA

Commenti